Spedizioni

I prodotti acquistati sul sito www.icasali.shop saranno consegnati all'indirizzo indicato dall’Acquirente nella procedura d'acquisto.

Il Venditore emetterà fattura della merce spedita per ogni ordine effettuato, inviandola agli Acquirenti in formato digitale o cartaceo solo previa richiesta pervenuta tramite email all’indirizzo info@icasali.shop oppure tramite telefonata al numero +39.347.2606504 del Servizio Clienti. Per l’emissione della fattura saranno utilizzate le informazioni fornite dall’Acquirente durante la procedura di acquisto. Non saranno consentite modifiche alla fattura successivamente all’emissione.

Le spese di consegna sono a carico dell’Acquirente e sono distintamente specificate durante la procedura d’acquisto.

Tutti gli acquisti saranno consegnati mediante corriere espresso dal lunedì al venerdì, esclusi giorni festivi e festività nazionali. Il Venditore non è responsabile per ritardi non prevedibili.

Una volta spediti i prodotti, l’Acquirente riceverà una email di conferma nella quale sarà incluso un link a cui accedere per il tracciamento della spedizione.

Salve le ipotesi di forza maggiore o di caso fortuito, i prodotti ordinati saranno consegnati, in Italia o all’Estero, entro un termine di 5 (cinque) giorni lavorativi a decorrere dal giorno successivo a quello in cui l’Acquirente ha trasmesso l’ordine salvo che l’Acquirente stesso non riceva – entro lo stesso termine – la comunicazione dell’impossibilità di consegnare la merce ordinata a seguito della sopravvenuta indisponibilità, anche temporanea, dei prodotti. In tal caso l’Acquirente avrà la facoltà di scegliere uno o più prodotti alternativi. Nel caso in cui l’Acquirente ritenga di non scegliere prodotti alternativi o di annullare l’ordine, il Venditore provvederà al rimborso delle somme eventualmente già corrisposte dall’Acquirente entro gli stessi termini.

Servizi di consegna attivi in Italia ed all’estero: Bartolini, DHL, UPS, TNT.

Nel caso in cui il Cliente volesse indicare un nuovo indirizzo per la consegna, dovrà contattare l’Assistenza Clienti che darà al Corriere l’autorizzazione a procedere.